→ Giovedì 18 novembre, ore 21: Pietro Cingolani (Università di Bologna e FIERI), Giuseppe Grimaldi (Frontiera Sud), Andrea Fantino (documentarista), Panos Hatziprokopiou (Aristotle University, Thessaloniki) discutono il documentario sulla pagina FACEBOOK di Crocevia di Sguardi e sul canale YouTube.

Disponibile da martedì 16 novembre alle 21:00 a giovedì 18 novembre a mezzanotte
Available from Tuesday 16 November at 21:00 to Thursday 18 November at midnight



ITA

Il progetto internazionale TRAFIG ha messo in luce cause, conseguenze e soluzioni alle situazioni di vulnerabilità protratta dei migranti in Asia (Pakistan e Giordania), Africa (Tanzania, Etiopia e Congo) ed Europa (Grecia, Italia e Germania). Sono stare ricostruite le reti transnazionali di relazione e di sostegno dei rifugiati e si è capito come queste influenzino la condizione quotidiana e le future traiettorie di mobilità. All’interno del progetto sono stati prodotti due documentari, uno tra i migranti in Italia e l’altro tra i migranti in Grecia, che vengono mostrati in anteprima assoluta, alla presenza dei ricercatori, dei documentaristi e di alcuni protagonisti.

EN

The international project TRAFIG shed light on the protracted vulnerability of migrants in Asia (Pakistan and Jordan), Africa (Tanzania, Ethiopia and Congo) and Europe (Greece, Italy and Germany), addressing its causes and consequences and proposing solutions. As transnational networks for connecting and supporting refugees were reconstructed, it became clear how these could affect their daily life and their future mobility. As part of the project, two documentaries were produced: one filmed amongst Italian migrants and the other amongst Greek migrants. They will be premiered in the presence of the researchers, the film-directors and some of the protagonists.